In evidenza della settimana

  • Birdy - Beautiful Lies
    • 16-bit FLAC
    Come spesso accade con i talenti precoci, anche Jasmine van den Bogaerde era sembrata troppo avanti per la sua età quando è apparsa per la prima volta a 14 anni. A distanza di 5 anni la cantautrice sta distruggendo ogni illusione con il terzo LP che lei ha definito “l’album della maturità”. Registrato con il produttore di Adele e degli Arctic Monkeys, Jim Abiss, Beautiful Lies esplora territori emotivi simili a quelli di Fire Within del 2013, ma per la prima volta contiene brani che si possano anche cantare invece che osservare nostalgicamente a distanza. Se si può prendere la speranzosa “Keeping Your Head Up” come traccia del suo percorso futuro, è chiaro che la fase più interessante della carriera di Birdy è solo all’inizio.
  • Zayn - Mind Of Mine (Deluxe Edition) (Explicit)Contiene contenuti espliciti
    • 24-bit FLAC
    • 16-bit FLAC
    Zayn Malik è sempre stato un po’ fuori dal coro degli One Direction. C’è stata la prima audizione di X Factor nella quale si era rifiutato di ballare; la sua reputazione di mantenere un’aria imbronciata nelle foto invece che essere raggiante come i suoi compagni; il fatto che gli altri quattro prendessero spunto dall’indie-rock mentre lui preferisse hip hop e R&B. Alla fine Zayn si è liberato e si è concesso di dare sfogo alla sua anima soul nel suo disco di debutto. Mind Of Mine mostra il gusto eccellente di Zayn per le collaborazioni, tra le quali il produttore di Kehlani e channel Orange, Malay; e il fatto che sia capace di tirar fuori una ballad (It’s You) e le note alte meglio della maggior parte degli umani. Soprattutto il disco conferma che il pop contaminato da R&B si addice a Zayn molto meglio di qualsiasi altro lavoro con gli 1D.

Settimane precedenti